SETTORE TECNOLOGICO - AGRARIO

INDIRIZZO “AGRARIA, AGROALIMENTARE E AGROINDUSTRIA

Profilo Professionale

L’indirizzo è finalizzato all’acquisizione, per il settore agrario integrato, di un complesso di compe-tenze relative a: organizzazione e gestione di processi produttivi e trasformativi, attività di marke-ting, controllo e salvaguardia di situazioni ambientali e territoriali, eventuali giudizi di convenienza economica, valutazione di beni, diritti e servizi, interventi per il miglioramento di assetti territoriali rurali.

A conclusione del percorso quinquennale, il diplomato nell’indirizzo “Agraria, Agroalimentare e A-groindustria” avrà competenze nel campo dell’organizzazione e della gestione delle attività pro-duttive, trasformative e valorizzative del settore, con attenzione alla qualità dei prodotti ed al ri-spetto dell’ambiente.

Sarà in grado di intervenire in aspetti relativi alla gestione del territorio, con specifico riguardo agli equilibri ambientali e a quelli idrogeologici e paesaggistici.

L’ indirizzo prevede tre articolazioni:

  • Articolazione “Produzioni e trasformazioni” Articolazione “Gestione dell'ambiente e del territorio”
  • Articolazione “Viticoltura ed enologia” (possibilità di un sesto anno di specializzazione in enotecnico).

Il nostro Istituto ha deciso di attivare l’articolazione “Produzioni e trasformazioni” in cui vengono approfondite le problematiche collegate all’organizzazione delle produzioni animali e vegetali, alle trasformazioni e alla commercializzazione dei relativi prodotti, all’utilizzazione delle biotecnologie.

Quadro orario

 

Primo biennio

Secondo biennio

 

DISCIPLINA

PRIMA

SECONDA

TERZA

QUARTA

QUINTA

RELIGIONE CATTOLICA O  ATTIVITA’  ALTERNATIVE

1

1

1

1

1

LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

4

4

4

4

4

STORIA, CITTADINANZA E COSTITUZIONE

2

2

2

2

2

LINGUA  INGLESE

3

3

3

3

3

MATEMATICA

4

4

3

3

3

SCIENZE  INTEGRATE ( SCIENZE DELLA TERRA E BIOLOGIA, GEOGRAFIA ECONOMICA)

3

2

 

 

 

DIRITTO ED ECONOMIA

2

2

 

 

 

SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE

2

2

2

2

2

Totale ore area comune

21

20

15

15

15

SCIENZE  INTEGRATE  (FISICA  E LABORATORIO).

3 (1)*

3 (1)*

 

 

 

SCIENZE  INTEGRATE  (CHIMICA E LABORATORIO).

3 (1)*

3 (1)*

 

 

 

TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA E LABORATORIO

3 (1)*

3 (1)*

 

 

 

TECNOLOGIE INFORMATICHE E LABORATORIO

3 (2)*

 

 

 

 

SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE

 

3

 

 

 

COMPLEMENTI DI MATEMATICA

 

 

1

1

 

PRODUZIONI ANIMALI

 

 

3

3

2

PRODUZIONI VEGETALI

 

 

5

4

4

TRASFORMAZIONE DEI PRODOTTI

   

2

3

3

ECONOMIA, ESTIMO, MARKETING E LEGISLAZIONE

   

3

2

3

GENIO RURALE

   

3

2

 

BIOTECNOLOGIE AGRARIE

     

3

3

GESTIONE DELL’AMBIENTE E DEL  TERRITORIO

       

2

Totale ore area indirizzo

12 (5)* 12 (3)* 17 (8)*

17 (9)*

17 (10)*

di cui in compresenza (laboratorio)

5 3 8

9

10

TOTALE ORE

33

32

32

32

32

 

Il futuro del diplomato in Agraria

Inserimento nel mondo del lavoro :

  • Impiego presso aziende private, organizzazioni consortili, industrie per la trasformazione di prodotti per l’agricoltura, industrie che si occupano del controllo della qualità nella produ-zione agroalimentare.
  • Impiego tramite concorso presso i Ministeri delle risorse agricole e forestali, Finanze, Com-mercio, gli uffici agrari delle Regioni, Province, Comuni, associazioni intercomunali. Insegnamento tecnico pratico negli Istituti Agrari.
  • Inserimento nei programmi sulla sicurezza aziendale e sul lavoro (ex Legge 626)
  • Libera professione, dopo aver effettuato un periodo di tirocinio e sostenuto un esame di abilitazio-ne che permette l'iscrizione all’albo dei Periti Agrari.

L’iscrizione all’albo (che è obbligatoria SOLO nel caso della libera professione e per la firma di do-cumenti a valenza pubblica) e l’ottenimento del titolo di AGRONOMO IUNIOR o di DOTTORE A-GRONOMO è subordinata al superamento di un apposito Esame di Stato al quale si può accedere se si è in possesso di una laurea triennale o specialistica appartenente alle classi di laurea previste dal D.P.R 328/2001.

Proseguimento degli studi

  • Possibilità di accedere a tutte le facoltà universitarie in particolare a quelle dell'Area agrico-la e veterinaria
  • Possibilità di frequentare corsi post diploma.

Segreteria Digitale

Sportello digitale

PON 2014-2020

Albo online

Amministrazione Trasparente

Iscrizione Online